16 aprile 2017 – Domenica di Pasqua, Risurrezione del Signore

Il punto a cui ci porta il cammino quaresimale ha la sua svolta nell’inno di Sant’Ambrogio dove dice: “felice colpa che ci ha dato un così grande Redentore”

Quando ci chiediamo perché c’è il mondo? Perché c’è il male, il dolore? Allora ci aiuta l’inno di Sant’Ambrogio e la madre di don Giussani che dice analogamente: “Com’è bello il mondo, com’è grande Dio”.

Solo l’amore che riceviamo da Dio ci può far sperimentare e dire questo, perché è amore anche al nemico. E Cristo con la Sua nascita, Morte e Risurrezione toglie ogni inimicizia, se noi lo accogliamo nel nostro cuore, nella nostra mente, in tutto noi stessi.