18 marzo 2017 – Sabato della II settimana di quaresima

Chi detiene il potere e lo considera fine a se stesso, a una visione ristretta della realtà ed è quindi un fallito e fa vilipendio alla propria dignità e quella degli altri.