2 maggio 2017 – Sant’Atanasio

Porre la propria speranza negli uomini, anche in quelli più grandi e potenti, porta ad avere molti successi, possedere molte cose nella vita, ma non soddisfa appieno il desiderio di amare e di essere amati. Ci accorgeremo che i grandi uomini, che ci insegnano anche importanti etiche, non possono insegnarci l’amore ma solo quello che da esso deriva. L’amore lo sperimentiamo solo con Dio e le persone che ci guardano come Dio. Però saremo ancora scontenti finché non ci abbandoniamo a Lui e lasciamo che l’amore di Dio ci attraversi e così noi possiamo vivere con il Suo stesso sguardo e carità, solo allora saremo realmente felici nel cuore.