26 marzo 2017 – IV domenica di quaresima

Il vedere solo il colore della parete è degli uomini superficiali e distratti. La capacità di vedere dietro la tinta i mattoni e lo stucco o la calce che drizza la parete così da risaltarne il colore che noi vediamo è solo degli uomini profondi e attenti. Senza attenzione siamo ciechi perché non vediamo chi sostiene e crea la vita.