4 aprile 2018 – Mercoledì fra l’ottava di Pasqua

Come io posso riconoscere in un altro uomo la Sua presenza? Come certifico nel mio cuore il fatto che è Lui?

Possiamo riconoscerlo dalla voce, da un gesto che quella persona abitualmente compiva in un determinato momento emozionale, come per esempio nel famoso libro e poi film dedicato al conte di Montecristo la fidanzata, che lo credeva morto da molti anni, lo vede vivo ma dubitava che fosse lui, però, quando lo vede attorcigliarsi i capelli con il dito, lo riconosce e non ha più dubbi. Accade lo stesso agli apostoli, quando lo vedono spezzare il pane lo riconoscono, è Lui, il Signore è vivo!