Corsi di ginnastica medica cinese, al via una nuova edizione

I corsi di ginnastica medica cinese, organizzati dalla Fondazione onlus Camillo de Lellis in collaborazione con la Italy Chen Xiaojia (Associazione Italiana di Taijiquan stile Chen Xiaojia) e la Tong Yuan (International Tong Yuan Wushu Association), consistono di lezioni durante le quali sono insegnate delle metodiche sia statiche come il Qigong, che dinamiche appartenenti alla tradizione millenaria dell’arte marziale cinese (wushu), in particolare agli stili tradizionali del Taljiquan Stile Chen Xiaojia e del Baguazhang.

Le caratteristiche principali di queste tecniche sono un metodo specifico di respirare, l’assunzione di varie posture che cambiano l’una nell’altra attraverso movimenti a volte lenti a volte veloci e repentini ed il controllo emotivo: sono queste peculiarità che conferiscono a quest’arte la funzione di vera e propria terapia. Infatti questi esercizi, come la pubblicazione di una vastissima letteratura scientifica ha ampiamente dimostrato, si sono rivelati adatti alla prevenzione ed al trattamento delle patologie reumatiche, cardio-circolatorie, respiratorie, neuropsichiatriche,
ginecologiche, gastroenteriche ed all’acquisizione dell’armonia psico-fisica.

I corsi, che si svolgono sia la mattina che il pomeriggio, prevedono delle lezioni differenziate per gli adulti e per i ragazzi di un’età compresa fra 10 e 14 anni ed hanno la durata di 10 mesi con inizio a settembre e conclusione a luglio. Il requisito richiesto è la possibilità di compiere i movimenti senza importanti limitazioni funzionali.

I corsi dell’anno 2017-2018 avranno inizio, attraverso fa loro presentazione, il 13 settembre alle ore 18,00 presso il Centro “Dance Hall Venti ’04” in via Raiale n. 116 a Pescara.

Per ulteriori informazioni contattare Giorgia Cannarsa al numero 347 8342715 oppure visitare la pagina sui corsi di questo sito.

 

Guarda l’animazione del logo.

30 agosto 2017