Domenica 17 settembre 2017 – XXIV domenica del Tempo Ordinario (anno A)

Affinché gli uomini possano dialogare tra loro, rispettandosi vicendevolmente, è necessario potersi guardare senza “pre-giudizi”, così da conoscere l’uno il pensiero dell’altro.

Questo è un grande principio di libertà, senza il quale l’uno e l’altro cercheranno di sopraffarsi, manipolandosi a vicenda, per affermare l’orgoglio della propria ragione e non l’umile potenza dell’amore alla verità.