Domenica 29 luglio 2018 – XVII domenica del Tempo Ordinario

Quando doniamo qualcosa o il nostro tempo, ricordiamoci che la cosa importante non è quanto bene facciamo con il nostro dono, ma che donando comprendiamo che ciò che abbiamo non è nostro. Solo così il nostro gesto sarà vero se ci educa, poi in parte si cerca anche di farlo intelligentemente ma principalmente è l’educazione e la comprensione di noi stessi che il gesto stesso del dono porta dentro di sé. Se porta una preoccupazione e non un’educazione è meglio non farlo.