Domenica 3 dicembre 2017 – I domenica di Avvento

A me non importano le precisazioni e discussioni sulla data esatta e la collocazione storica della nascita di Cristo. A me interessa che si è verificato l’Avvenimento più importante della storia, tanto è vero che la Sua memoria continua a risvegliare i cuori da duemila anni in tutto il mondo. Questo non è mai accaduto per nessuna figura religiosa pur importante. Questo evento, perciò, è il più glorioso nella storia dell’umanità ed in essa ha fatto scaturire grandi positività. Allora io traggo certezza dal Verbo fatto carne che venne ad abitare in mezzo a noi e ha promesso di restare con noi fino alla fine del mondo. Trovo conferme nei Santi che ho personalmente conosciuto, in quelli di cui conosco la storia, ma la radice della Sua presenza è nella Chiesa “Corpo di Cristo”, nella Bibbia “parola di Dio”, nei Sacramenti veicoli imprescindibili della Grazia di Dio.