Domenica 3 gennaio 2021 – II domenica dopo Natale

La bellezza è saper vedere Dio attraverso la realtà e attraverso gli avvenimenti che i suoi movimenti producono, in quanto la realtà non è mai ferma, è sempre in movimento. Tale avvenimento è, in ogni istante presente, possibile da sperimentare.