Domenica 7 aprile 2019 – V domenica di Quaresima

Possiamo analizzare la musica da un punto di vista fisico (onde, frequenza, etc.). Ma tutti sappiamo che il suono che sentiamo ci commuove, oppure ci rallegra, ci ispira diversi stati d’animo. Sappiamo anche che tutto ciò dipende da come è fatto lo strumento e da chi lo suona. Allora comprendiamo che la musica possiede un’anima e il suo Creatore è il musicista, che si esprime attraverso uno strumento. Per questo motivo la musica è inspiegabile. Così come è inspiegabile totalmente la creazione dell’uomo, quando Dio gli dona l’anima e il Suo amore.