Giovedì 6 dicembre 2018 – San Nicola, vescovo (memoria facoltativa)

Chi infligge ingiustizia non può sopportare lo sguardo di chi la subisce, perché è lo sguardo del vincitore. Infatti, chi infligge ingiustizia ha già perso, chi la subisce ha già vinto.