Giovedì 7 giugno 2018

Normalmente concepiamo separatamente il lavoro e la vita. Mentre il lavoro è la vita. Una vita in rapporto con l’Infinito, con il Destino, con Dio e quindi la giornata è una liturgia, perciò il lavoro è una vita liturgica.