Lunedì 8 ottobre 2018

Quando ci dimentichiamo che nella vita la maggior parte delle cose, spesso le più importanti, le comprendiamo attraverso gli sbagli, ci mettiamo al livello dei computer, dei robot che però sono stati fatti dagli uomini e perfezionati attraverso gli errori di chi li ha inventati. Insomma, quando ci dimentichiamo del metodo principale attraverso cui siamo educati, ci dimentichiamo della nostra stessa umanità. Allora non comprendiamo più il mondo, non comprendiamo più i nostri amici, non comprendiamo più noi stessi.