Maggio

Martedì 31 Maggio 2016 Visitazione della Beata Vergine Maria (festa)

“L’equilibrio non è la riduzione ai minimi termini; è la coesistenza tra una forza, che sarebbe deleteria per l’uomo, e una Presenza, che salva da questa distruzione per sua bontà e potenza.”

don Luigi Giussani

 


 

Lunedì 30 Maggio 2016

“San Giuseppe è la più bella figura d’uomo concepibile e che il cristianesimo ha realizzato. […] San Giuseppe ha vissuto come tutti: non c’è una parola sua, non c’è niente, niente: più povera di così una figura non può essere.”

don Luigi Giussani

 


 

Domenica 29 Maggio 2016 Santissimo Corpo e Sangue di Cristo

“Tutte le esistenze che conoscete cedono a dire “sì” esclusivamente di fronte alla tenerezza suscitata da una forza amorosa che si propone al cuore dell’io.”

don Luigi Giussani

 


 

Sabato 28 Maggio 2016

“La domanda è già un miracolo. È il primo modo della coerenza, del compimento di sé, della propria libertà.”

don Luigi Giussani

 


 

Venerdì 27 Maggio 2016

“Gesù è il destino che indica e si propone alla tua libertà nel suo aspetto più infantile, più ingenuo e buono, più elementare, che è il pianto o la domanda.”

don Luigi Giussani

 


 

Giovedì 26 Maggio 2016 San Filippo Neri (memoria)

“Uno può essere calcolatore proprio all’infinitesimo grado di un suo equilibrio, di una sua sanità e di un suo gusto, ma non può impedire che, presto o tardi, in qualche modo, un fattore non previsto scompagini tutto il suo ordine e lo rovini. Per questo l’unica cosa di cui siamo sicuri è la domanda a Cristo; e, in secondo ordine, ciò che è in funzione diretta di questo, vale a dire l’amicizia, l’amicizia cristiana.”

don Luigi Giussani

 


 

Mercoledì 25 Maggio

“Una domanda o è una domanda di vero o è una falsità. Se è una domanda di vero aggiunge bellezza anche alla bellezza più grande.”

don Luigi Giussani

 


 

Martedì 24 Maggio 2016

“La volontà è lo sprigionarsi dell’energia infinita che c’è dentro il cuore. Il cuore è un’energia infinita: è sete d’infinito! È un’energia infinita che si pone come esigenza che ha in sé la capacità di riconoscere ciò che le corrisponde, cioè la strada, e di manipolare la realtà secondo il suo destino.”

don Luigi Giussani

 


 

Lunedì 23 Maggio 2016

“La responsabilità verso il proprio temperamento è in ogni cosa e in ogni gesto che si fa… Cosa vuol dire responsabilità verso il proprio temperamento? Vuol dire che il proprio temperamento, traducendo o mediando ad altri una cosa che ha sentito dire, deve essere tutto proteso non ad affermare se stesso, ma ad affermare quello che ha sentito. E perciò, uno deve dimenticare se stesso per affermare quello che ha detto un altro. Deve essere autentico, sincero, distaccato da sé.”

don Luigi Giussani

 


 

Domenica 22 Maggio – Santissima Trinità

“La bellezza, se è divisa, è una menzogna.”

don Luigi Giussani

 


 

Sabato 21 Maggio 2016

“Per ciò stesso che uno vive cinque minuti afferma l’esistenza di un qualcosa per cui ultimamente vale la pena vivere in quei cinque minuti; per ciò stesso che uno prolunga la sua esistenza, afferma l’esistenza di un quid che sia ultimamente il senso per cui vive.”

don Luigi Giussani

 


 

Venerdì 20 Maggio 2016

“Non è compito di Gesù risolvere i vari problemi, ma richiamare alla posizione in cui l’uomo può cercare di risolverli.”

don Luigi Giussani

 


 

Giovedì 19 Maggio 2016

“La libertà dell’uomo si verifica molto di più nell’esperienza dei rapporti con ciò che gli appartiene, che neanche direttamente con se stesso.”

don Luigi Giussani

 


 

Mercoledì 18 Maggio 2016

“Il criterio del bene e del male coincide con il principio delle cose, con l’origine ultima della realtà. La sorgente etica per eccellenza è il divino, il principio del bene coincide con il vero.”

don Luigi Giussani


 

Martedì 17 Maggio 2016

“Il cristianesimo è un avvenimento che è stato annunciato nei secoli e ci raggiunge ancor oggi.”

don Luigi Giussani

 


 

Lunedì 16 Maggio 2016 Sant’Ubaldo

“Il cammino del Signore è semplice come quello di Giovanni e Andrea, di Simone e Filippo, che hanno cominciato ad andare dietro a Cristo: per curiosità e desiderio. Non c’è altra strada, al fondo, oltre questa curiosità desiderosa destata dal presentimento del vero.”

don Luigi Giussani

 


 

Domenica 15 Maggio Pentecoste (solennità)


“Siate attenti alla oggettività del vero e del bello, del nuovo, dell’amoroso, che accompagna la presenza del cristiano del mondo, sempre. Se per un minimo l’uomo cristiano aderisce alla sua fede, porta realmente questa novità. Voi siete nelle condizioni ancora più privilegiate, perché siete stati chiamati a portare il contributo della vostra buona volontà, come aiuto ai vostri compagni e ai vostri amici.”

don Luigi Giussani

 


 

Sabato 14 Maggio 2016 San Mattia Apostolo (festa)

“Senza la Madonna noi non potremmo essere sicuri del futuro, perché la sicurezza del futuro ci viene da Cristo: il Mistero di Dio che si fa uomo. Non sarebbe potuto accadere questo, non si sarebbe potuto neanche ridire, se non avessimo avuto la Madonna.

don Luigi Giussani

 


 

Venerdì 13 Maggio 2016

“Egli, Gesù, si rivolge a noi, si fa “incontro” per noi, chiedendoci una cosa sola: non “che cosa hai fatto?”, ma “mi ami?”.”

don Luigi Giussani

 


 

Giovedì 12 Maggio 2016

“Solo un’epoca di discepoli può dare un’epoca di geni, poiché solo chi è prima capace di ascoltare e di comprendere si alimenta una maturità personale che lo rende poi capace di giudicare e di affrontare, fino – eventualmente – ad abbandonare ciò che lo ha alimentato.”

don Luigi Giussani

 


 

Mercoledì 11 Maggio 2016

“Nulla è così commovente come il fatto che Dio si sia fatto uomo per accompagnare con discrezione, con tenerezza e potenza il cammino faticoso di ognuno alla ricerca del proprio volto umano.”

don Luigi Giussani

 


 

Martedi 10 Maggio 2016

“La scelta dell’uomo è: o concepirsi libero da tutto l’universo e dipendente solo da Dio, oppure libero da Dio, e allora diventa schiavo di ogni circostanza.”

don Luigi Giussani

 


 

Lunedi 9 Maggio 2016

“Una tra le prime cose che mi hanno persuaso del Cristianesimo è stata la considerazione in cui era tenuta la felicità.”

don Luigi Giussani

 


 

Domenica 8 Maggio 2016 Ascensione del Signore

“Quanto più un uomo ha il senso del mistero, tanto più si sente piccolo di fronte all’impossibile.”

don Luigi Giussani

 


 

Sabato 7 Maggio 2016

“Pretendere la felicità nella vita è un sogno. Vivere la vita camminando verso la felicità è un ideale.”

don Luigi Giussani

 


 

Venerdì 6 Maggio 2016

“La ricerca è assurda se non implica l’esistenza di un porto. Per costruire è necessaria un’ipotesi positiva.”

don Luigi Giussani


 

Giovedì 5 Maggio 2016

“La prima giustizia verso la dignità dell’educazione e quindi verso la dignità di una cultura è la libertà di valorizzare la propria tradizione.”

don Luigi Giussani

 


 

Mercoledi 4 Maggio 2016

“La felicità è la realizzazione totale e intera di ciò cui aspiriamo, di ciò che desideriamo; è il compito del desiderio che definisce la dinamica del nostro cuore; è l’adempimento dell’esigenza di verità, di giustizia, di bellezza, di amore.”

don Luigi Giussani

 


 

Martedì 3 Maggio 2016 Santi Filippo e Giacomo Apostoli (festa)

“Essere giovani vuol dire avere fiducia in uno scopo. Senza scopo uno è già vecchio.”

don Luigi Giussani

 


 

Lunedì 2 Maggio 2016 Sant’Atanasio Vescovo e Dottore della Chiesa (memoria)

“Il primo problema di un atto umano è che sia ragionevole. A questo non sfugge neanche quell’atto umano supremo che è il riconoscere Dio.”

don Luigi Giussani

 


 

Domenica 1 Maggio 2016

“L’equilibrio, insieme al miracolo e all’intensità del vivere, è una delle tre caratteristiche del santo.”

don Luigi Giussani