Martedì 19 dicembre 2017

Ogni giorno ogni persona ha a che fare con le condizioni materiali della vita per sostenere lui, la sua famiglia, i suoi cari. Così studia se è giovane, lavora se è adulto; può vivere questi compiti con gioia oppure senza alcuna passione e maledirli. In quest’ultima modalità rinnegano anche Dio. Egli ha creato tutto per amore ed ha dato all’uomo il compito di custodire, lavorare, rispettare ciò che esiste. Nulla è negativo, tutto è bene, anche la materia perché è parte della creazione, anche il corpo è tempio dello spirito.