Martedì 20 agosto 2019 – San Bernardo, abate e dottore della Chiesa (memoria)

Perché il ricco non entra nel regno di Dio? Perché è nel buio nella sua vita:  si è fatto buio, notte, pensa d’aver visto tutto, di avere capito già la vita; non si sorprende nemmeno quando c’è obiettivamente da sorprendersi; è già morto. Il regno di Dio non è per i morti, ma per i vivi, per i curiosi, per coloro che sanno che il mondo è grande,  per coloro che non pensano di sapere già tutto di se stessi e degli altri. Il regno di Dio è per i vivi che dentro ogni condizione cercano, desiderano, amano e non si stancano di scoprire e di stupirsi, come i bambini.