Martedì 5 dicembre 2017

Vediamo menzogna e imbrogli dappertutto, violenze in luoghi o città dove non c’erano prima, sembra che il male dilaghi. Questo è reale, ma la responsabilità è anche degli uomini cristiani che non sono missionari e si ritirano dalla propria vocazione di testimoniare l’amore di Cristo, lasciando così spazio al male, come una luce che si affievolisce e nella stanza diventa sempre più buio. Ravviviamo in noi la grandezza luminosa che si esprime nella Fede, nella Speranza e nella Carità e questo farà retrocedere odio e violenza nel mondo.