Mercoledì 15 maggio 2019

La natura non è mai colpevole. La colpevolezza va cercata là dove la ragione va contro di essa, creando distruzione per sé e per la natura stessa.