Mercoledì 19 agosto 2020

Quando qualcuno ci vuole colpevolizzare trova sempre il modo per farlo, anche se non ce ne fosse alcuna ragione. La risposta non è l’ira, ma il silenzio. Esso fa uscire dal gioco della rivalità, inventata senza motivo ma per puro capriccio.