Mercoledì 6 settembre 2017

La missionarietà sembra faticosa, e lo è; ci fa uscire dalle nostre tane, dove coviamo complessi, pregiudizi e depressioni, ci fa stancare fisicamente e psicologicamente. Ma chissà come nell’essere missionari veri, cioè testimoni dell’amore di Cristo, ci ritroviamo una forza che ci fa fare cose di cui non saremmo mai stati capaci e che non avremmo nemmeno mai pensato di fare. In tal caso possiamo star tranquilli che quasi certamente siamo nella volontà di Dio. Quasi perché ovviamente ci sono sempre delle eccezioni.