Sabato 26 gennaio 2019 – Santi Timoteo e Tito, vescovi (memoria)

Quando alle persone piace giudicare gli altri, spesso superficialmente, è perché questo dà loro l’illusione di controllare le cose e le persone. Così vengono dipinte le cose buone e quelle cattive secondo un’idea che abbiamo già in testa. Questo ci impedisce di capire con il cuore e con l’anima.