Venerdì 15 giugno 2018

Quando non vediamo speranza, quando la nostra lotta si rivela inutile e senza risultati, quando siamo perdenti, quando l’ingiustizia vince, quando le nostre debolezze vengono alla luce, pensiamo che Dio non si interessi di noi, che la vita non ha senso, mentre è proprio quello il momento in cui Dio dona Suo Figlio, lo lascia morire perché le nostre debolezze siano perdonate e si trasformino in forza, la forza dell’amore che vince su tutto e sempre.