Venerdì 17 aprile 2020 – Venerdì fra l’ottava di Pasqua

Una madre di quattro figli dice al marito di non volerne più, che sono abbastanza. Rimane incinta e rimprovera il marito di non essere stato attento. Poi scopre che sono due gemelline. Riflettendo, giunge a questa conclusione: “Rimanere in stato interessante magari è colpa di mio marito, ma che siano due gemelline dipende da Dio. Quindi, se Dio vuole, posso averne altri. Mi abbandono a Lui”. Arrivarono così fino a otto figli.

Quando ci lamentiamo, spesso non ci accorgiamo che ci stanno arrivando le grazie più grandi della nostra vita.