Venerdì 2 agosto 2019

Se siamo superficiali e non sappiamo entrare dentro o andare oltre ciò che ci appare, faremo il male pensando di compiere il bene.  Nella vita il male si presenta sempre come un bene. Cosa usa il male per fare questo? Usa in primo luogo l’ignoranza, secondo due aspetti diversi: uno nel senso che ignora e non sa le cose perché, per propria comodità,  non le vuole sapere; l’altro come punto d’orgoglio, perché chi ignora è di solito più orgoglioso di chi sa. Infatti chi meno sa pensa di sapere tutto; chi più sa, invece, riconosce quanto è limitato il proprio sapere.