Venerdì 24 novembre 2017 – S. Andrea Dung–Lac, sacerdote e Compagni martiri (memoria)

Solo uomini che sono stati trasformati dalla libertà in persona, che è Cristo, possono morire per Lui perdonando chi li uccide senza odiare chi li perseguita. Ecco com’è semplice capire dov’è la verità: chi la cerca e la vive non odia l’uomo, anche se questo sbaglia ma, senza amare l’errore commesso, ama e perdona chi lo fa. Questo è il criterio che ci fa ben capire chi viene da Dio e chi no. Quindi questi martiri ci testimoniano non un fanatismo o un indottrinamento settario, ma uomini liberi che amano Dio e gli altri uomini più della loro stessa vita.